Imperiale Racing conquista altri due podi a Monza nel Campionato Italiano Gran Turismo

Imperiale Racing - Vittoria a Monza nel CIGT 2017

Due piazzamenti a podio hanno coronato il weekend appena trascorso per Imperiale Racing, impegnata all’Autodromo Nazionale di Monza per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017.

La competitività delle Lamborghini Hurácan affidate agli equipaggi composti da Alessandro Bonacini e Davide Durante (#123), Ivan Benvenuti e Luca Demarchi (#146) è stata chiara fin dalle prove libere del venerdì, con i piloti che hanno trovato subito il feeling sul veloce circuito brianzolo e hanno confermato di poter giocare un ruolo da assoluti protagonisti.

Nella prima sessione di qualifiche, che ha determinato la griglia di partenza di gara uno, Demarchi ha segnato il sesto miglior tempo in 1’50.629 qualificando la #146 in terza fila. Sulla Lamborghini Hurácan #123 Durante ha chiuso appena dietro, al settimo posto, in 1’50.722. Nella Q2 è toccato ai compagni di equipaggio che si sono altrettanto distinti in una sessione molto serrata. Bonacini, sulla #123, ha segnato il quinto miglior tempo in 1’50.203, mentre Benvenuti ha chiuso in 1’50.717 qualificando la #146 all’ottavo posto.

Imperiale Racing- Vittoria nel CIGT a Monza

In gara uno ottima partenza per Durante, che dalla quarta fila ha trovato lo spunto che gli ha permesso di agguantare il quarto posto dopo la staccata della prima variante. Il pilota svizzero, grazie ad un passo gara consistente, non ha perso contatto con le vetture che lo precedevano e dopo il pit stop il compagno di equipaggio Bonacini è potuto rientrare in pista in lotta per il podio. La sua guida determinata ed efficace lo ha visto grande protagonista in pista fino al traguardo, dove ha conquistato il terzo posto e il secondo podio stagionale dopo quello di Misano.

Un po’ di rammarico per l’equipaggio #146. Dopo un’ottima partenza, nel caos della prima variante Demarchi è rimasto coinvolto in un incolpevole contatto, con il conseguente prematuro ritiro a causa dei danni riportati dalla vettura.

Decisamente spettacolare gara due. Sulla #123 ha preso il via Bonacini che dopo essere uscito indenne dall’imbuto della prima variante ha inanellato una serie di giri di assoluto valore che gli hanno permesso di completare uno stint particolarmente incisivo. Dopo il pit stop, Durante è rientrato in pista pronto a giocarsi un piazzamento a podio, ma nel corso del penultimo giro, mentre era in quarta posizione alla caccia del terzo posto, non ha potuto evitare l’incidente causato da un’avaria del pneumatico posteriore sinistro. Nonostante l’uscita di pista, l’equipaggio è stato comunque classificato al sesto posto e ha così potuto raccogliere punti per il campionato.

Sulla #146, dopo lo sfortunato epilogo di gara uno, Benvenuti ha gestito con esperienza le concitate prime fasi risalendo in quinta piazza e proseguendo la sua rimonta durante tutto il suo stint determinato a chiudere con un risultato di spessore. Demarchi, dopo il cambio pilota, ha messo in pista tutta la sua grinta ed è risalito sino al quarto posto, artigliando la seconda posizione prima della safety car entrata a causa dell’uscita di strada di Durante. A seguito di un successivo incidente dopo la ripartenza, la gara si è conclusa in regime di bandiera rossa, con Demarchi che ha quindi concretizzato il risultato centrando il secondo posto e il primo podio della stagione.

Imperiale Racing tornerà in pista per il Campionato Italiano Gran Turismo 2017 dal 14 al 16 luglio sul circuito del Mugello.