Imperiale Racing si prepara per le gare di Imola

imperialeracing-Campionato-Italiano-Gt

Imperiale Racing: Verso Imola con tanta concentrazione.

Il Campionato Italiano GT si sta preparando alla seconda tappa stagionale all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, una gara strategica per Imperiale Racing. Il team è infatti determinato a giocare un ruolo da protagonista in queste due gare con le sue Lamborghini presenti nella categoria Super GT3, GT3 e GT Cup.

Mirko Bortolotti e Jeroen Mul hanno lasciato Monza con una gran voglia di portare la loro Huracàn alla vittoria. Sono due piloti veloci e motivati e sicuramente si batteranno per il podio anche su questa pista. Nella grande rimonta di Monza hanno dimostrato quanto sappiano spingere la loro Lamborghini e quanto sia minacciosa negli specchietti degli avversari.

Bortolotti-e-Mul-a-Monza

Giovanni Venturini e Stefano Pezzucchi dopo l’ottimo quarto posto di gara 2 a Monza, ora hanno un obiettivo chiaro: salire sul podio e aggiudicarsi punti pesanti. Ci proveranno con energia in entrambe le gare emiliane, facendo leva sulla loro velocità e costanza nel rendimento.

Pezzucchi-e-Venturini-a-Monza_velocità

In classe GT Cup, la Gallardo di Imperiale Racing # 146 è sicuramente la vettura da battere dopo la doppietta di apertura a Monza: Ivan Benvenuti e Luca Demarchi desiderano ben figurare ancora, nonostante i 30” da scontare ereditati a seguito dei due successi brianzoli. Daranno comunque il massimo per mantenere salda la leadership in Campionato.

Campionato-Italiano-GT-Benvenuti-e-Demarchi_web2

E la gara di Imola porta al battesimo una quarta vettura per il team: Imperiale Racing infatti schiera anche una Gallardo in classe GT3 con l’equipaggio Vito Postiglione, fresco vincitore a Silverstone nel Super Trofeo, e Andrea Gagliardini, pilota giovane ma già esperto del Campionato Italiano.

Quattro vetture per tenere alto l’onore in tre delle quattro classi previste dal Campionato.

 

Le opinioni del team

Raffaele Pavan

La tappa di Imola è ormai alle porte. È un buon momento per il team Imperiale Racing che, dopo gli ottimi piazzamenti nel Campionato Italiano a Monza e la vittoria di Silverstone nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo, inizia a raccogliere i primi risultati importanti.

Ci aspetta comunque un week end ad alto tasso di competizione, per avversari sempre pronti a sfruttare ogni più piccolo errore. Sarà fondamentale rimanere lucidi e concentrati per esprimere al massimo il nostro potenziale in tutte le classi in cui siamo presenti.

Da questa gara schiereremo anche una Lamborghini Gallardo in classe GT3 e faccio a Vito e Andrea un grande in bocca al lupo per la stagione.

Forza Ragazzi!

 

Imperiale Racing in classe GT3 nel Campionato Italiano GT

imperiale-racing-campionato-italiano-GT-start-grid

Nel Campionato Italiano GT Imperiale Racing correrà anche in classe GT3.

Da Imola Vito Postiglione e Andrea Gagliardini a bordo della Gallardo FL2 con grandi ambizioni per il Campionato.

Sia Postiglione che Gagliardini hanno già partecipato alla serie tricolore e nel 2013; il pilota potentino si è aggiudicato il titolo in classe GT3. La bella vittoria di Silverstone di domenica scorsa nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo, ha rappresentato la 99^ vittoria della sua carriera, speriamo di festeggiare la centesima ad Imola.

Il team Imperiale Racing sarà così presente in tre delle quattro classi previste dal Campionato, con piloti di alto spessore e un forte entusiasmo di tutta la squadra per raggiungere risultati importanti.

Campionato Italiano GT 2016 Imperiale Racing in GT3 - Vito Postiglione e Andrea Gagliardini

Le opinioni dei piloti

Vito Postiglione
“Sono molto contento di rientrare nella serie tricolore con la Lamborghini e soprattutto con i colori di Imperiale Racing. Con la squadra di Ivano Pignatti mi trovo molto bene e il primo posto nel Super Trofeo Lamborghini e la vittoria in Inghilterra di domenica scorsa lo testimoniano ampiamente. Con Gagliardini riporteremo in pista la Gallardo nella classe GT3 dove troveremo avversari e vetture molto competitivi, ma sono molto fiducioso per una stagione al top.”

Andrea Gagliardini
“Dopo un inizio di anno difficile sono contento di entrare a far parte della famiglia di Imperiale Racing. Per questo ringrazio Ivano Pignatti, gli sponsor e gli amici della BestLap.”

 

Imperiale Racing vince a Silverstone

Imperiale-Racing-Silverston-Vittoria-Vito-Postiglione

Silverstone: Imperiale Racing vince con Vito Postiglione e dimostra di essere protagonista del Lamborghini Blancpain Super Trofeo.

Nelle prove di qualificazione Imperiale Racing ha lavorato con consistenza: Vito Postiglione in categoria PRO ha sfiorato la pole in qualifica 1 con un’ottima P2 e nel secondo turno ha fatto segnare un altrettanto valido terzo tempo. Simone Pellegrinelli è andato bene nella prima sessione con il quinto tempo di PRO-AM, mentre è più attardato nella seconda con il dodicesimo tempo a causa di una sbavatura. Resta comunque una buona prestazione considerando il numero di iscritti alla gara. Steve Tandy se nel primo turno si è dovuto accontentare di un nono tempo in categoria AM, nella seconda sessione ha messo tutti in riga con la sua pole. Anche Carina Lima si è espressa benissimo in categoria LC: seconda nel primo turno e in pole nell’altra prova, a dimostrazione di quanto stia migliorando.

Lamborghini Blancpain Super Trofeo Preparazione Silverstone

In gara 1 Vito Postiglione ha guidato benissimo e con una serie di giri emozionanti ha portato la sua Hurcàn in seconda posizione assoluta. Punti pesanti e una bella soddisfazione per tutto il team Imperiale Racing. Simone Pellegrinelli è giunto ottavo in PRO-AM dopo alcune emozionanti vicende di gara. Steve Tandy e Carina Lima hanno ottenuto invece un valido quinto posto nelle rispettive classi.

Le grandi emozioni sono arrivate per tutti in gara 2. Vito Postiglione ha conquistato la prima vittoria assoluta dimostrando tutta la sua incisività al volante e la competitività della vettura. Un lavoro di squadra che ha portato a finalizzare la prima vittoria. Simone Pellegrinelli ha dato spettacolo grazie ai sorpassi effettuati in gara 2 per recuperare le posizioni perdute in qualifica: una rimonta bellissima che lo ha visto salire in quarta posizione partendo dalla trentunesima e sfiorare il podio. Anche Steve Tandy si è fatto valere nella gara di casa: ha conquistato con molta grinta il secondo posto di classe, importante per il campionato. Sfortunatissima invece Carina Lima, coinvolta purtroppo in un contatto di gara alla prima curva senza alcuna sua responsabilità. Frangenti di gara che succedono ma che lasciano un po’ di amaro in bocca considerata la posizione di partenza e il possibile risultato alla portata.

Imperiale-Racing-Silverstone-Vito-Postiglione-podio-gara2

Le dichiarazioni del team

Raffaele Pavan

“E’ finalmente arrivata la prima vittoria assoluta nel campionato LBST, premiando gli sforzi che tutto il team e Vito Postiglione stanno facendo. Questo risultato sarà di ulteriore stimolo per continuare a migliorarci e lavorare con determinazione. Siamo felici dei risultati ottenuti e della leadership in campionato, ma la nostra attenzione é giá rivolta alla prossima gara al Paul Ricard. Ottime prestazioni anche dagli altri nostri piloti, con altri podi e punti importanti per la classifica delle varie categorie. Ogni classe è altamente competitiva e sará fondamentale essere il più possibile consistenti”.

Le dichiarazioni dei piloti

Vito Postiglione

“Rientro dall’Inghilterra con un primo ed un secondo posto che mi proiettano al vertice della classifica professionisti, ma quel che mi conforta più di ogni cosa è la certezza della solidità morale e delle capacità tecniche dei componenti del Team che hanno remato tutti nella stessa direzione (anche di notte) per spianarmi la strada risolvendo qualsiasi problema si sia presentato nel corso del weekend! Grazie di cuore a tutti! Voglio dedicare questa mia prima vittoria nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa al grande Boss dell’Imperiale Racing Ivano Pignatti”.

Steve Tandy

“Avevo grandi aspettative per Silverstone dopo i successi di Monza. Purtroppo non sono riuscito a finalizzare Q1 nel migliore dei modi a causa del traffico in pista, finendo in P9. Riccy, Donato e Gianluca hanno svolto un ottimo lavoro per migliorare in Qualifica 2 dove ho ottenuto la pole position.
Gara 1 è stata piuttosto piatta ma le opportunità di sorpasso sono state limitate e ho concluso in P8.
Gara 2 è stata molto meglio nonostante 2 safety car e favorita da un ottimo pit stop ci ha assicurato un altro podio in seconda posizione. Un altro grande risultato del Team Imperiale Racing che guarda già alla prossima sfida al Paul Ricard in Giugno.”

Primo evento del Campionato Italiano GT 2016

Campionato Italiano GT Piloti 2016

Imperiale Racing: A Monza i suoi piloti sempre sul podio in tutte le gare!

Il campionato italiano GT 2016 è ripartito dall’Autodromo Nazionale di Monza.
Imperiale Racing è stata subito protagonista con le sue 2 Lamborghini Huracan GT3 presenti nella categoria Super GT3 e la sempre veloce Gallardo nella classe GT Cup.

Le prove di qualificazione sono state impegnative per team e piloti, costretti a gestire anche un imprevisto tecnico sulla vettura #16 di Mirko Bortolotti e Jeroen Mul.  Nei due turni a disposizione i due portacolori di Imperiale Racing hanno conquistato il settimo e il decimo tempo. Giovanni Venturini e Stefano Pezzucchi sulla Huracan #32 hanno raggiunto invece un ottimo quarto tempo in Q1 e l’ottavo tempo in Q2.
Nella categoria GT Cup Ivan Benvenuti e Luca Demarchi sono stati subito incisivi con la Lamborghini Gallardo a loro affidata, conquistando il secondo e il terzo tempo di classe.

Campionato Italiano GT Monza 2016 Duetto GT3 Imperiale Racing

Il team Imperiale Racing ha sempre dimostrato di sapere gestire anche le situazioni meno favorevoli, reagendo anche nei frangenti più difficili. E così è stato in gara, con le due Huracàn nella categoria Super GT3 subito protagoniste e la Gallardo che nella GT Cup è stata implacabile.

La Lamborghini Huracàn Super GT3 di Mirko Bortolotti e Jeroen Mul in Gara 1 è stata la vera protagonista della pista con una rimonta eccezionale che ha portato i due piloti ad agguantare la seconda posizione assoluta. Una prestazione maiuscola che ha infiammato l’entusiasmo di team e sostenitori.

In Gara 2 Mirko e Jeroen sono stati altrettanto spettacolari, con Bortolotti rallentato nella prima fase di gara dal difficoltoso sorpasso su di un concorrente particolarmente insidioso. Nonostante questo handicap e i 10” da scontare a seguito del secondo posto in Gara1, i due piloti hanno di nuovo conquistato il podio chiudendo al terzo posto.

Campionato Italiano GT Monza 2016 Bortolotti e Mul

Buoni risultati anche per Giovanni Venturini e Stefano Pezzucchi in ottica campionato, che hanno gestito bene la vettura #32 e conquistato punti importantissimi. In Gara 1 hanno chiuso in ottava posizione con una gara veloce e attenta. In Gara 2 invece hanno attaccato di più. Un ottimo Pezzucchi ha gestito le difficoltose fasi iniziali di gara, caratterizzate dalla ridotta visibilità a causa della pioggia caduta copiosa. Una volta subentrato Venturini, a suon di giri veloci, sono riusciti ad arrivare alle spalle dei compagni di squadra, chiudendo con un’autorevole quarta posizione.

Campionato Italiano GT Monza 2016 car#16-Bortolotti e Mul sul bagnato

In classe GT Cup esordio al top per la Gallardo di Imperiale Racing #146.

Condotta magistralmente da Ivan Benvenuti e Luca Demarchi è stata una vera mattatrice, garantendosi la vittoria in entrambe le gare. Un ottimo riscontro che fa ben sperare per il proseguo del campionato.

Le opinioni del team

Luigi Moccia
“Siamo arrivati a Monza con una vettura tutta nuova, un gruppo di lavoro completamente rinnovato e tante cose da verificare. In prova non siamo stati incisivi come avremmo voluto, ma in gara abbiamo dimostrato di esserci e di poter lottare le la vittoria. I piloti in pista sono stati perfetti e i ragazzi ai box hanno da subito lavorato bene. Ora dobbiamo migliorare sulla posizione di partenza”.

Raffaele Pavan
“Sono molto orgoglioso della squadra tutta, dai meccanici ai piloti, per come hanno reagito di fronte alle difficoltà e per come le hanno sapute gestire. E’ in questi frangenti che si vede il carattere del team. Siamo determinati a fare bene, e stiamo lavorando con il massimo impegno. Dalle gare abbiamo avuto degli ottimi riscontri, ma abbiamo anche visto le grandi potenzialità dei nostri concorrenti. Vetture molto competitive e avversari veloci che ci costringeranno a sudare ogni risultato. Tutto questo rende comunque il Campionato Italiano GT davvero avvincente, e un ulteriore stimolo per tutti noi di Imperiale Racing.
Un ringraziamento ad Automobili Lamborghini per avere progettato una vettura dall’alto potenziale.

Le opinioni dei piloti

Mirko Bortolotti
“Abbiamo iniziato la stagione con il piede giusto conquistando due podi importanti. Siamo stati costretti a fare due gare in rimonta, ma abbiamo massimizzato il risultato. Ringrazio tutta la squadra per l’ottimo lavoro.”

Ivan Benvenuti
“Dopo due vittorie a Monza non c’è molto da dire. La squadra ha fatto un ottimo lavoro e ha pagato la strategia di impegnarci fin dal venerdì per trovare il giusto ritmo gara. Non è stata per nulla semplice, soprattutto in gara-2 partendo dalla terza piazza in regime di safety car, “wet race” e 15’’ di handicap da scontare. Una soddisfazione per tutto il team ed un ulteriore stimolo per noi piloti a dimostrazione che, nonostante la strada sia ancora lunga e ricca di insidie, possiamo lottare per il titolo.
Ringrazio tutta la Imperiale Racing, il mio compagno Luca Demarchi e tutto lo staff che ha contribuito alla vittoria monzese. Ora dobbiamo goderci questo meritato successo ed iniziare quanto prima a pensare alla prossima gara di Imola in programma per fine mese.”

Luca Demarchi
“È stato un weekend fantastico, anche se dopo un solo test, ho trovato subito un’ottima confidenza con la macchina, sia sull’asciutto sia in particolare sul bagnato. In qualifica ho spinto anche troppo ed è arrivato un bel secondo posto. Ivan ha chiuso un bel “pacchetto” con un ottimo terzo”. Gara1 per me era la prima qua a Monza e nel GT, ma sono riuscito a partire molto bene, tenere la testa della gara e prendere un ottimo passo, gestendo gomme e freni per dare la macchina a Ivan in buone condizioni per permettergli di chiudere il lavoro nel migliore dei modi, cosa che lui puntualmente ha fatto. Gara2 è stata difficile, con pista umida all’inizio e pioggia subito dopo; Ivan è partito molto bene e mi ha lasciato la macchina davanti alla Ferrari e alla Porsche, anche se siamo usciti dietro di loro per le penalità di gara1. Ho trovato subito l’equilibrio sotto l’acqua, queste sono sempre state le condizioni più belle per me, mi diverto e riesco ad essere veloce. Ho ripreso le due auto di testa in due giri e amministrato di conseguenza il vantaggio senza problemi, con un passo tranquillo. Voglio ringraziare Il team Imperiale e tutti i ragazzi, con cui abbiamo lavorato alla grande e ci hanno dato una macchina sempre perfetta; Ringrazio anche Ivan per avermi dato preziosi consigli, e per avere gestito alla grande soprattutto l’inizio di gara 2, in condizioni davvero difficili”.

 

Lamborghini Blancpain Super Trofeo pronti per Silverstone.

live streaming super_trofeo

Silverstone seconda tappa del Lamborghini Blancpain Super Trofeo: Imperiale è pronta!

Imperiale Racing ha ultimato i preparativi per la prossima gara prevista dal calendario del Lamborghini Blancpain Super Trofeo per il 14 e 15 Maggio: destinazione Silverstone, una delle piste più affascinanti del mondo, legata a una grande tradizione.

Vito Postiglione guarda a questa gara con grandi ambizioni: vuole rifarsi della vittoria che gli è sfuggita a Monza, dove ha dimostrato di essere uno dei più veloci dello schieramento. Anche Simone Pellegrinelli e Steve Tandy sono pronti a dare il massimo per cercare di raggiungere il gradino più alto del podio.

Per Carina Lima la sfida si rinnova, confermando la sua presenza come unica conduttrice della vettura #88 nella categoria Lamborghini Cup. Coadiuvata dall’esperto Andrea Palma, che l’affiancherà come coach, la giovane pilotessa cercherà di confermare anche a Silverstone le belle prestazioni già evidenziate a Monza durante la gara di apertura del campionato.

Tutto è pronto per la prossima avventura che ricordiamo prevede due gare che saranno trasmesse in diretta su Nuvolari TV (Canale 61 del Digitale terrestre) e in live streaming su Lamborghini Squadra Corse http://squadracorse.lamborghini.com/it/live.

Gara 1 (differita): Sabato 14 Maggio ore 18.00 

Gara 2 (diretta): Domenica 15 Maggio ore 14.20  

Lamborghini Blancpain Super Trofeo Primo weekend di gare – Monza 23-24 Aprile 2016

http---erosmaggi.net-wp-content-uploads-2016-03-Start-Race-1-2

Lamborghini Blancpain Super Trofeo: La pole di Postiglione e la competitività di tutti i piloti premiano gli sforzi di Imperiale Racing

Italia, pista di Monza. Il primo appuntamento del Lamborghini Blancpain Super Trofeo è all’insegna di un fine settimana dal meteo variabile. Lo schieramento di Lamborghini iscritte è senza precedenti: preoccupa il traffico in pista e i possibili contatti ai primi giri. Ben quarantasette le vetture schierate ed una competizione ad altissimi livelli. La competizione è alta. Il gruppo di Imperiale Racing tuttavia è al top, molto concentrato. Il team ha anche grandi aspettative: nelle prove di qualificazione Vito Postiglione ha conquistato la Pole in Q1 e il secondo posto in Q2.

La prima gara è piena di colpi di scena con condizioni meteo che rappresentano la variabile nella variabile. Vito Postiglione parte in pole, sfugge alla tenaglia della Prima Variante e così rimane in testa alla gara fino a 4 minuti dalla fine; poi un inconveniente tecnico lo fa scendere in quinta posizione. Simone Pellegrinelli e Steve Tandy sono competitivi e incisivi: si aggiudicano rispettivamente il terzo e secondo posto di classe. Carina Lima brillante e concentrata chiude al terzo posto in classe Lamborghini Cup.

Lamborghini-Blancpain-Super-Trofeo-2016-pole

Il secondo round di Monza è stata molto combattuto sin dalla prima staccata in fondo al rettifilo: in queste fasi convulse Vito Postiglione e H.Schlegelmilch si sono toccati e la Huracàn di Postiglione ha riportato una variazione di assetto che ha reso molto impegnativa la gestione della vettura per il resto della gara. Poi tante vetture in pista hanno causato tanti contatti e quindi alcune safety car. Cambi di ritmo che hanno reso molto spettacolare la gara, ma anche impegnativa nella gestione per i piloti e i team. Vito Postiglione ha saputo guidare sopra i problemi e ha davvero sfiorato il podio nonostante il danno subito sulla sua vettura, chiudendo quarto della categoria PRO. Anche Simone Pellegrinelli ha ben figurato e purtroppo ha visto sfumare il podio all’ultimo giro: chiude così quarto di categoria PRO AM con una gara tutta all’attacco. Steve Tandy sale di nuovo sul podio terzo di classe AM, confermando ancora una volta la sua competitività. Anche Carina Lima è autrice di una gara spettacolare raggiungendo addirittura la P13 assoluta e il comando della categoria Lamborghini Cup. Poi solo un colpo di sfortuna le sottrae la vittoria di classe, chiudendo quinta di categoria.

Le dichiarazioni del team

Raffaele Pavan

L’appuntamento di Monza ha finalmente aperto la stagione motoristica 2016 del Lamborghini Blancpain Super Trofeo e di Imperiale Racing.

Non sono certo mancate le emozioni, anche grazie al maltempo che Sabato ha contribuito ad alzare la tensione in gara 1, e le soddisfazioni.

Purtroppo abbiamo avuto qualche avversità con la nostra vettura PRO, guidata magistralmente da Vito Postiglione, mancando la vittoria di gara 1 allo scadere a causa di un inconveniente tecnico e compromettendo gara 2 a seguito di un contatto in Prima Variante. Abbiamo comunque ottenuto punti importanti per il proseguo del campionato. Fanno ben sperare anche le prestazioni di Simone Pellegrinelli, Steve Tandy e Carina Lima che nelle rispettive classi hanno sempre battagliato per le prime posizioni e hanno centrato alcuni podi importanti.

Ora non resta che rimanere concentrati per la prossima tappa a Silverstone, continuando a lavorare per migliorare sempre più e dare maggiore consistenza agli sforzi che Ivano Pignatti e tutto il team sta facendo.

Imperiale Racing vuole essere protagonista in questa stagione e affronterà il prossimo appuntamento con ancora maggiore dedizione e forza di volontà.

Ringrazio infine tutti i piloti per l’attaccamento al team e per la maturità che hanno dimostrato nell’affrontare tutte le situazioni che questo primo week-end di gara ci ha proposto.

Arrivederci a Silverstone!

 

Le dichiarazioni dei piloti

Vito Postiglione

Primo weekend del Lamborghini Blancpain Super Trofeo, in quel di Monza, è contrassegnato dalla sfortuna! Peccato, ma ho la testa già proiettata su Silverstone per il secondo appuntamento. Sono molto dispiaciuto per tutti i ragazzi della meravigliosa squadra e per il Team Principal Ivano Pignatti ai quali avrei voluto regalare sin da subito la gioia della vittoria che mi è sfuggita di mano in gara 1 per un banale ed imprevedibile inconveniente elettronico. Gara 2 invece ho dovuto remare per tutta la gara in seguito ad un urto ricevuto alla prima variante, al primo giro che mi ha letteralmente messo fuori geometria tutto l’assetto dell’auto. La macchina era al top e questo mi ha dato conferma di essere approdato in un Team straordinario e ciò mi dà ancora più fiducia per il campionato.

Grazie a tutti.

Simone Pellegrinelli

Sono felice per i primi punti e per la squadra intera. Ora sono già concentrato sulla prossima tappa di Silverstone.

Carina Lima

Beh…. Cosa posso dire…. È andata bene in prima gara, ma anche in seconda: sono felice di partecipare di nuovo in questo campionato e nonostante la difficoltà delle due gare con l’alto livello di competitività sono contenta per quello che sono riuscita a fare. Ora devo continuare a provare a fare del mio meglio, Sempre, gara dopo gara.

Steve Tandy

Dopo una buona sessione di test collettivi, la prima gara di Monza era davvero attesa da noi piloti e non ha deluso. Due pole position di classe e due prestazioni da podio per la vettura n. 6 sono state un’ottima partenza per noi. Ringrazio Riccardo, Donato e Gianluca per avermi messo a disposizione una macchina veloce e affidabile. E tutta la squadra per avermi supportato e aver parlato inglese con me. Puntando a conquistare il gradino più alto del podio già nella prossima gara, di casa per me, a Silverstone.

Equipaggi Imperiale Racing nel Campionato Italiano GT 2016

Imperiale Racing New Huracan GT3

Equipaggi Imperiale Racing: tutto pronto per la Stagione 2016 del Campionato Italiano GT!

Il campionato italiano GT riaccende i motori: si parte il 30 aprile da Monza. Sette round, quattordici gare attraverso l’Italia sulle piste più affascinanti. Imperiale Racing c’è. Ci sarà, come l’anno scorso, protagonista e battagliera alla caccia del risultato, anzi di più…

Ivano Pignatti ha, infatti, deciso di alzare l’asticella della sfida. Quest’anno schiera ben tre vetture: due Huracàn nella categoria Super GT3 e una Gallardo nella GT Cup. Dopo il crescendo dei risultati delle scorse stagioni, il team ha deciso un impegno maggiore, consolidando la squadra e riorganizzando il lavoro sia in sede sia in pista.

Le coppie di piloti che correranno nella stagione 2016 sono state definite. Sulle Lamborghini Huracàn Super GT3 ci saranno gli equipaggi composti da Mirko Bortolotti e Jeroen Mul, sulla vettura #16, mentre Giovanni Venturini e Stefano Pezzucchi saranno sulla # 32. Sono tutti piloti veloci, alcuni sono già stati protagonisti delle scorse edizioni con Imperiale Racing, gli altri avranno modo di dare soddisfazioni al team nel corso della stagione e sicuramente c’è il potenziale per fare bene da subito.

In classe GT Cup, la Gallardo di Imperiale Racing # 146 è affidata a Ivan Benvenuti e Luca Demarchi: piloti veloci che hanno subito raggiunto un buon feeling e si propongono come protagonisti della classe.

Che la sfida, dunque abbia inizio. Sarà una lunga stagione da Monza al Mugello quando il 16 ottobre calerà il sipario della stagione 2016.

Lamborghini Blancpain Super Trofeo Equipaggi 2016

lamborghini-huracan-st-2016-car#23-vito-postiglione.

Equipaggi Imperiale Racing 2016 per Lamborghini Blancpain Super Trofeo

La stagione 2016 per Imperiale Racing sta per iniziare con il Lamborghini Blancpain Super Trofeo round uno: una nuova emozionante sfida. Il semaforo verde, della prima gara, è previsto per il fine settimana del 23 e 24 Aprile a Monza. Il monomarca della Lamborghini che, in questi anni, ha visto Imperiale Racing essere sempre protagonista vincendo varie stagioni e lanciando nuovi nomi tra i piloti di successo.

Nel 2016 Imperiale Racing scende in campo con quattro Lamborghini Huracàn ST: una nuova grande avventura. Obiettivo: essere competitivi in tutte le classifiche. Il team ha scelto per la categoria PRO Vito Postiglione, pilota che non ha certo bisogno di grandi presentazioni grazie ai successi già archiviati nella sua carriera.

Imperiale Racing punta molto in alto, ha nel mirino la vittoria nella classifica assoluta. In classe PRO-AM è stato confermato Simone Pellegrinelli che l’anno scorso ha dimostrato di essere molto veloce e competitivo e inizierà la sua stagione con grandi stimoli.

Saranno invece due gli equipaggi in categoria AM. Steve Tandy (UK) entra a tutti gli effetti nella famiglia Imperiale Racing, dopo le belle prestazioni raggiunte nel weekend di esordio durante le Finali Mondiali 2015 a Sebring, e che vuole ancora ben figurare durante la stagione 2016.

Chiudono la formazione la coppia ormai affiatata Carina Lima e Andrea Palma, vincitori 2015 della classe AM nella categoria riservata alle Lamborghini Gallardo Super Trofeo. Carina Lima ha dimostrato di crescere rapidamente, gara dopo gara, e quest’anno proseguirà il suo percorso debuttando a bordo della Lamborghini Huracàn Super Trofeo.

 

Le dichiarazioni del team

Roberto Vaglietti

Il team si è riorganizzato in tutti i suo settori, e con determinazione punta a risultati di rilievo per questa nuova stagione. Sono felice di poter contare sulla collaborazione di nuovi colleghi che entrano a far parte della squadra per raggiungere gli obiettivi che ci sono sfuggiti nel 2015.

Do personalmente il benvenuto all’Ing. Raffale Pavan che avrà il ruolo di coordinare lo staff in questo nuovo percorso e guidarlo ai successi che vogliamo perseguire. Ringrazio il nostro il nostro Team Principal Ivano Pignatti il quale una volta in più ha dimostrato la passione e la dedizione che riserva al marchio Lamborghini nell’affrontare la nuova stagione del Campionato monomarca della prestigiosa casa di Sant’Agata.

 

Raffaele Pavan

Il 2016 sarà un anno impegnativo e ricco di stimoli per il Team Imperiale Racing. Fare parte di questa compagine è per me motivo di orgoglio e rappresenta una grande sfida per gli obiettivi che ci siamo preposti. Ci avvarremmo di una squadra potenziata, determinata e molto professionale che supporterà al meglio tutti i nostri piloti. Affronteremo la stagione imminente con la volontà di progredire nel percorso di crescita che stiamo facendo di anno in anno, diventando sempre più un Team di riferimento.

Quest’anno schiereremo 4 Lamborghini Huracàn Super Trofeo nel Campionato Europeo, a dimostrazione di quanto il Team creda in questo progetto. Il Lamborghini Blancpain Super Trofeo è un monomarca in costante sviluppo, in termini di numeri e livello, e noi di Imperiale Racing non vogliamo esser da meno.

Un in bocca al lupo a tutti per questa esaltante stagione 2016 ormai alle porte!

Autocarrozzeria Imperiale, nuovo sito internet

Imperiale sito web home page verniciatura Lamborghini

Autocarrozzeria Imperiale è lieta di annunciare il nuovo sito internet
http://www.imperialegroup.it/

Abbiamo completamente rinnovato la grafica, aggiornato i contenuti e migliorato la navigabilità. Un vero e proprio restyling che rende il sito web graficamente più accattivante ed intuitivo, accessibile anche da dispositivo mobile (smartphone e tablet).

Dalla Home Page è possibile accedere alle nostre diverse attività: dal menù “Verniciatura Lamborghini” potrete esplorare i vari reparti di verniciatura Aventador e Huracan, per giungere al reparto “Verniciature Speciali” all’interno del quale potrete ammirare progetti esclusivi di alto design automobilistico realizzati in collaborazione con Automobili Lamborghini SpA. Si passa poi al “Service Ufficiale Lamborghini” dove il Cliente potrà esaudire le proprie aspettative e richieste, per giungere poi al nostro reparto corse “Imperiale Racing”.

Imperiale-sito-web_home-page-Lamborghini-Blancpian-Super-Trofeo2

 

In questa sezione avrete la possibilità di seguire il Team nei vari campionati ed eventi, vivendo da vicino le emozioni delle gare con le fiammanti Lamborghini Huracan!

Inoltre il sito è arricchito di un’area social: Facebook, Twitter, YouTube, Instagram, Google+, di newsletter e di un calendario eventi per essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative. Abbiamo inserito anche un form di contatti per facilitare l’invio delle vostre richieste e, a breve, sarà disponibile anche la versione in lingua inglese.

Buona navigazione!

Premiazioni Aci Sport 2015

Imperiale Racing Premiazioni Aci Sport 2015

Imperiale Racing premiata da Aci Sport per il Campionato Italiano GT 2015

Sabato 13 Febbraio 2016, presso il Palazzo dei Congressi di Bologna, si sono tenute le premiazioni ACI SPORT per i Team ed i piloti che si sono classificati tra i primi posti nel Campionato Italiano GT 2015; sono stati consegnati i trofei ai primi cinque equipaggi di ciascuna classifica e targhe celebrative a tutte le squadre che hanno preso parte al campionato.
Imperiale Racing ha guadagnato il terzo posto assoluto nel Campionato Italiano GT 2015, aggiudicandosi il premio ACI SPORT, ritirato da Roberto Vaglietti in rappresentanza di tutto il Team.

imperiale-racing-premiazioni-aci-sport-2015_bortolotti-viberti   

Imperiale Racing Premiazioni Aci Sport 2015 Mirko Bortolotti e Alberto Viberti          Imperiale Racing Premiazioni Aci Sport 2015 Vaglietti

Oltre al Team sono stati premiati 2 tra i piloti di Imperiale Racing: Mirko Bortolotti al 3° posto assoluto e Alberto Viberti al 5°.
Vogliamo condividere con tutti voi l’orgoglio e la soddisfazione del Team per i risultati raggiunti con duro e costante lavoro.

Con la premiazione di Bologna si conclude la stagione 2015, ma il campionato 2016 è ormai alle porte con il primo appuntamento di Monza in programma il prossimo 1 maggio.

Ci vediamo in pista!