Imperiale Racing a Monza per portare in alto il tricolore nell’International GT Open 2017

Imperiale Racing scenderà in pista il prossimo weekend nell’appuntamento più atteso dell’International GT Open 2017, la tappa italiana all’Autodromo Nazionale di Monza, penultimo evento della stagione.

Il team italiano ha confermato per la gara di casa la line-up di Silverstone, con tre Lamborghini Huracán GT3 affidate a Thomas Biagi e Raffaele Giammaria (#1), Vito Postiglione e Andrea Fontana (#23), Marco Mapelli e Giovanni Venturini (#63). L’obiettivo è quello di continuare la lotta sia per la Classifica Piloti, dove Venturini è in testa con 80 punti e Biagi terzo a 74, sia per la Classifica Team che Imperiale Racing guida con 14 punti di margine sulla BMW Team Teo Martin.Imperiale Racing - International GtOpen 2017 - #1

 

L’iconico circuito italiano non ha bisogno di presentazioni. I suoi 5.793 metri ospiteranno le due gare più veloci della stagione, dove la performance delle vetture sarà esaltata dai lunghi rettilinei che impongono un basso carico aerodinamico e un perfetto bilanciamento. La staccata della prima variante, quella della Roggia e ancora l’ingresso alla variante Ascari e alla curva Parabolica sono frenate perfette per tentare sorpassi. La sfida sarà incandescente, lo spettacolo assicurato e gli equipaggi Imperiale Racing potranno contare sull’affetto dei tanti tifosi in tribuna.

Imperiale Racing - International GtOpen 2017 - #23

L’appuntamento prenderà il via venerdì con le due sessioni di prove libere in pista alle 11:20 e alle 15:15 (GMT +2). Sabato alle 11:30 il primo turno di qualifiche (Q1) con gara uno che scatterà alle 16:15. Domenica gli equipaggi torneranno a sfidarsi con il cronometro per il secondo turno di qualifiche (Q2) alle 10:15 mentre gara due scatterà alle 14:15.

Imperiale Racing - International GtOpen 2017 - #63

Entrambe le gare saranno seguite in diretta da Sportitalia (Canale 60 DTT) mentre il sito ufficiale del campionato www.gtopen.net garantirà il live streaming con possibilità di commento in italiano.

Giorgio Ferro (Imperiale Racing, Direttore Motorsport):

“Siamo in testa alla Classifica Team ed a quella Piloti. Monza è la nostra gara di casa per cui avremo accanto a noi tanti amici e tifosi. Direi che non servono altre parole per descrivere gli stimoli con cui affrontiamo il nostro prossimo impegno nell’International Gt Open. Dobbiamo semplicemente continuare sulla stessa strada intrapresa fin dall’inizio di questa stagione sportiva, con serenità e tanta concentrazione su tutti i dettagli.”

 

Un altro podio per Imperiale Racing a Vallelunga nel Campionato Italiano Gran Turismo

Imperiale Racing ha centrato il quinto podio stagionale a Vallelunga, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017. Il team italiano ha confermato l’obiettivo della vigilia grazie alla incisiva prestazione di Alessandro Bonacini e Nicola Pastorelli in gara uno, al volante della Lamborghini Hurácan #123.

Nelle qualifiche, disputate nella prima mattina di sabato, Bonacini ha preso il volante in Q1 e ha migliorato il proprio miglior giro fino al definitivo 1’33.785 che gli è valso la quinta posizione per gara uno. Pastorelli ha difeso i colori di Imperiale Racing in Q2, e con un 1’33.630 si è qualificato in sesta posizione per gara due.

Imperiale Racing - Podio Vallelunga - Campionato Italiano GT

Già dai primi giri di gara uno, Bonacini ha messo in pista tutta la sua determinazione, si è reso protagonista di un bellissimo sorpasso su Liang ed è risalito sino alla quarta posizione prima del pit stop. Pastorelli è stato poi altrettanto consistente e proprio a pochi giri dalla fine ha artigliato la terza posizione centrando il quinto podio stagionale per Imperiale Racing.

In gara due, Pastorelli ha preso il via dalla terza fila e ha concretizzato un ottimo stint fino al cambio pilota. Rientrato in pista in quinta posizione Bonacini ha ingaggiato una bella battaglia con Cazzaniga e nelle fasi finali si è avvicinato molto al quartetto di testa. La safety car entrata proprio negli ultimi minuti non ha consentito di provare un attacco e l’equipaggio Imperiale Racing ha così concluso al quinto posto.

Imperiale Racing tornerà in pista per l’ultimo atto della stagione 2017 in programma al Mugello dal 6 all’8 ottobre

Imperiale Racing punta al podio a Vallelunga nel Campionato Italiano Gran Turismo

La stagione di Imperiale Racing nel Campionato Italiano Gran Turismo proseguirà il prossimo weekend con l’appuntamento sul circuito di Vallelunga, penultimo impegno del calendario 2017.

Il team Italiano, alla luce del quarto podio stagionale conquistato solo due settimane fa a Imola, si presenta al via della doppia gara romana carico di aspettative e pronto a confermarsi tra i protagonisti. La Lamborghini Hurácan #123 sarà affidata ad Alessandro Bonacini e Nicola Pastorelli, mentre sulla #146 si alterneranno Luca Demarchi e il rientrante Ivan Benvenuti, costretto a saltare l’appuntamento di Imola per problemi alla schiena.Imperiale Racing -Campionato Italiano GT 2017 - #123

 

Il circuito intitolato a Piero Taruffi, con i suoi 4085 metri, è stato da poco riasfaltato e questo favorirà il grip sia sui lunghi curvoni che caratterizzano gran parte dello sviluppo della pista, sia nella tecnica parte lenta che precede la curva Roma e l’immissione sul rettilineo dei box.

Anche in questa occasione, le condizioni meteo potranno rappresentare un’incognita aggiuntiva. I bollettini non escludono infatti che nella giornata di domenica la zona dell’autodromo potrebbe essere soggetta a temporali.Imperiale Racing -Campionato Italiano GT 2017 - #146

 

Il programma del Campionato Italiano Gran Turismo, evento principale del weekend, inizierà venerdì con le due sessioni di prove libere alle 10:40 e alle 11:25. Sabato gli equipaggi scenderanno in pista molto presto per le qualifiche, con le due sessioni alle 8:15 (Q1) e alle 8:55 (Q2). Gara uno scatterà sabato alle 13:50, mentre gara due si correrà domenica alle 10:45.

La copertura televisiva, che sarà confermata nei prossimi giorni sul sito del Campionato, dovrebbe garantire le trasmissioni su AutomotoTV (Canale 148 SKY) e Rai Sport (Canale 58 DTT) oltre alla già confermata diretta streaming di entrambe le gare sul sito ufficiale www.acisport.it/CIGT.

Imperiale Racing sale sul podio al Nürburgring e tiene accesa la battaglia per il Lamborghini Super Trofeo Europa

Un secondo posto importante in ottica campionato ha chiuso il weekend appena trascorso per Imperiale Racing, impegnata sul circuito del Nürburgring nella penultima uscita del Lamborghini Super Trofeo Europa 2017.

Il team italiano ha vissuto alterne emozioni nel corso dell’appuntamento, ma entrambe le Lamborghini Huracán Super Trofeo affidate a Vito Postiglione, Jonathan Cecotto (#23) e Massimo Mantovani (#53) hanno confermato il loro ruolo di protagoniste indiscusse in pista grazie alle ottime prestazioni sul giro secco e ad un convincente passo gara anche con condizioni meteo mutevoli.

Imperiale Racing- Lamborghini Super Trofeo Europa #23

L’ottimo stato di forma di Imperiale Racing ha trovato conferme in pista sin dalle prove libere, con Postiglione e Cecotto che si sono stabilmente insediati nella zona alta della classifica e Mantovani che ha trovato subito un ottimo feeling con la vettura sul circuito tedesco.

In qualifica, una doppia bandiera rossa non ha consentito a Cecotto di finalizzare il suo miglior giro in Q1 e il venezuelano ha chiuso in sesta posizione con il tempo di 2’00.47. Il riscatto si è concretizzato in Q2, con Postiglione che grazie ad uno spettacolare 1’59.334 ha artigliato la seconda posizione.

Imperiale Racing- Lamborghini Super Trofeo Europa #53

Sulla vettura #53 Mantovani ha chiuso la Q1 in 2’02.892 qualificandosi con il decimo miglior tempo in categoria AM e ventunesimo assoluto, mentre in Q2 ha fermato i cronometri in 2’03.760 conquistando la ventitreesima posizione con il dodicesimo tempo di categoria.

Non sono mancate le emozioni in gara uno. Cecotto ha preso il via dalla terza fila e dimostrando freddezza e tenacia ha recuperato diverse posizioni approfittando con astuzia di tutte le occasioni che si sono presentate, compreso l’ingresso della safety car. Dopo il cambio pilota, Postiglione ha proseguito con una strepitosa progressione che lo ha visto insidiare la leadership in un’appassionante battaglia negli ultimi giri. L’equipaggio, grazie ad un recupero di ben cinque posizioni, ha chiuso al secondo posto ed è salito per la sesta volta sul podio in questa stagione.

Meno favorevole gara due, dove dopo l’ottimo stint di Postiglione, scattato dalla prima fila, la battaglia per la vittoria si è fatta più difficile a causa di un drive through inflitto per non aver rispettato il tempo minimo imposto al pit stop. Cecotto è stato decisamente incisivo nel corso del suo turno di guida e ha chiuso al quinto posto finale.

 

Buona la prestazione di Mantovani. Il pilota italiano ha disputato un’ottima gara uno dove con grinta ha recuperato due posizioni chiudendo all’ottavo posto di categoria AM. Le condizioni meteo incerte di gara due hanno reso più difficile il recupero a centro gruppo con Mantovani che ha chiuso al tredicesimo posto di categoria.

 

In classifica, Postiglione e Cecotto sono ora secondi a sole tre lunghezze da Grenier-Spinelli e con quattro punti di vantaggio su Breukers-Jefferies.

 

Il Lamborghini Super Trofeo Europa tornerà in pista per lo spettacolare ultimo appuntamento della stagione, in programma dal 17 al 19 novembre all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro della quinta edizione delle Finali Mondiali.

Al Nürburgring si riaccende la battaglia di Imperiale Racing per il Lamborghini Super Trofeo Europa

La pausa estiva del Lamborghini Super Trofeo Europa 2017 sta per terminare. Il prossimo weekend si riaccenderanno i motori sul circuito del Nürburgring e Imperiale Racing scenderà in pista per il penultimo appuntamento stagionale con l’obiettivo di continuare la battaglia per la vittoria del campionato.

Il team italiano si presenterà al via con le Lamborghini Huracán Super Trofeo affidate a Vito Postiglione, Jonathan Cecotto (#23) e Massimo Mantovani (#53) che hanno dimostrato una progressione notevole nel corso della stagione confermandosi a più riprese protagoniste indiscusse in pista.

Lamborghini Super trofeo Eu - Nurburgring -Imperiale Racing #23

Il campionato è stato fino a qui esaltante per Imperiale Racing e l’obiettivo del team è quello di proseguire la battaglia per entrambe le classifiche. Postiglione e Cecotto sono attualmente leader tra i piloti con 93 punti e due di vantaggio su Breukers-Jefferies, mentre Imperiale Racing guida la classifica Team a pari punti con GDL Racing a quota 85.

Lamborghini Super trofeo Eu - Nurburgring -Imperiale Racing #53

La doppia sfida del prossimo weekend sarà particolarmente emozionante e sancirà gli equilibri prima dell’ultimo atto alle Finali Mondiali Lamborghini di Imola. I 5.148 metri del Nürburgring in conformazione GP racchiudono tratti molto tecnici e veloci, come la Advan-Bogen, e staccate poderose dove sarà possibile effettuare sorpassi come all’ingresso alla Mercedes Arena dopo il rettilineo dei box o alla celebre curva Dunlop. L’attenzione principale sarà focalizzata sulle condizioni meteo, dato che i bollettini prevedono tempo instabile con alta probabilità di pioggia nel corso di tutto l’evento.

 

Il programma del weekend inizierà venerdì con le due sessioni di prove libere alle 11:10 e alle 15:40 (GMT +2). Sabato alle 10:45 i piloti torneranno in pista per il doppio turno di qualifiche mentre i semafori di gara uno si spegneranno alle 15:40. Domenica chiusura con gara due alle 13:55. Entrambe le gare saranno disponibili in live streaming sul sito ufficiale del Super Trofeo https://squadracorse.lamborghini.com/live-streaming

A Imola Imperiale Racing conquista il quarto podio stagionale nel Campionato Italiano Gran Turismo

Imperiale Racing- Podio Campionato Italiano Gran Turismo- Imola Settembre 2017 - Bonacini e Pastorelli

Un positivo terzo posto è il bilancio di Imperiale Racing al termine del quinto appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017, disputato lo scorso weekend a Imola. La squadra era come come di consueto presente con due Lamborghini Hurácan, la #123 affidata a Alessandro Bonacini e Nicola Pastorelli e la #146 affidata a Luca Demarchi e Davide Durante, che ha sostituito Ivan Benvenuti assente per motivi di salute.

Il team italiano ha confermato la propria competitività anche sugli impegnativi saliscendi dell’ “Enzo e Dino Ferrari”, resi ancor più insidiosi dalle mutevoli condizioni meteo che hanno caratterizzato il weekend.

Imperiale Racing- Campionato Italiano Gran Turismo- Imola Settembre 2017 - #123

Dopo un produttivo lavoro nei due turni di prove libere, in qualifica Pastorelli ha chiuso la Q1 in 1’44.713, conquistando la settima posizione per gara uno; Bonacini, impegnato in Q2, ha fermato invece i cronometri in 1’44.981 qualificandosi in quarta posizione per gara due.

Poca fortuna invece per la vettura 146, il cui weekend si è purtroppo concluso inaspettatamente dopo il primo turno di prove libere a causa di un problema tecnico conseguente ad un’uscita di pista di Davide Durante e non riparabile sul campo di gara.

Imperiale Racing- Campionato Italiano Gran Turismo- Imola Settembre 2017 - #146

Sabato in gara uno Pastorelli è stato protagonista di una bella rimonta che lo ha visto risalire nella concitazione delle prime fasi dalla quarta fila alla terza posizione. L’ingresso della safety car e un drive trough inflitto allo stesso Pastorelli per aver superato il limite di velocità in corsia box hanno rimescolato le carte, ma Bonacini è stato altrettanto abile a recuperare nuovamente posizioni fino a tagliare il traguardo settimo, conquistando così 4 punti.

Domenica, dopo un’ottima partenza, Bonacini si è messo da subito a caccia del podio con una serie di giri al limite. Dopo il pit stop, Pastorelli è stato tatticamente impeccabile e con un secondo stint perfetto ha conquistato il quarto podio della stagione con il terzo posto.

Imperiale Racing tornerà in pista dal 22 al 24 settembre sul circuito di Vallelunga per il penultimo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017.

Imperiale Racing centra un doppio podio a Silverstone e conferma la leadership nell’International GT Open 2017

Il weekend di Imperiale Racing sul circuito di Silverstone, si è chiuso con un doppio risultato a podio che conferma il team italiano in testa nelle classifiche piloti e team dell’International GT Open 2017, quando mancano due gare al termine della stagione.

L’appuntamento sulla pista britannica ha visto Imperiale Racing schierare tre Lamborghini Huracán GT3 affidate a Giovanni Venturini e Marco Mapelli (#63), Thomas Biagi e Raffaele Giammaria (#1), Vito Postiglione ed Andrea Fontana (#23). L’ottimo lavoro del team ha permesso di raggiungere un risultato estremamente soddisfacente in ottica campionato, al termine di due gare combattute ed emozionanti.

 

Imperiale Racing -#1 - Silverstone-GT Open 2017

 

Su una pista asciutta e con ottimo grip, condizioni non sempre scontate a Silverstone, già dalle prove libere gli equipaggi Imperiale Racing hanno segnato tempi di assoluto valore e si sono confermati sempre in lotta per le posizioni di vertice. Nella prima sessione di qualifica, che ha decretato la griglia di partenza di gara uno, Marco Mapelli sulla #63 ha messo a segno un giro strepitoso che in 1’57.977 gli è valso la prima fila a poco più di 2 decimi dalla pole. Buona la prestazione degli altri due equipaggi, con Biagi che ha fermato i cronometri in 1’59.081 e ha qualificato la #1 al decimo posto, mentre Fontana ha chiuso in 1’59.949 assicurando alla #23 la tredicesima posizione.

Imperiale Racing -#23 - Silverstone - GT Open 2017

Le prestazioni sul giro singolo si sono confermate anche nella Q2 di domenica mattina. Venturini ha chiuso in 1’58.364 centrando la terza posizione, Raffaele Giammaria al volante della #1 ha fermato i cronometri in 1’58.857 assicurandosi il quinto posto, mentre Vito Postiglione ha chiuso in 1’59.138 e ha conquistato la nona posizione.

Molto intensa gara uno. Mapelli è scattato ottimamente dalla prima fila, ha mantenuto la posizione, è rimasto a stretto contatto con i leader e fin dai primi giri ha preso un ottimo margine sugli inseguitori. Dopo la sosta per il cambio pilota con un handicap tempo aggiuntivo di 15 secondi, Venturini ha proseguito con uno stint molto efficace rimontando diverse posizioni e riconquistando ancora il podio con un ottimo secondo posto finale.

Imperiale Racing -#63 - Silverstone - GT Open 2017

Emozionante anche la progressione della Lamborghini Huracán GT3 #1. Al via Biagi ha recuperato diverse posizioni a centro gruppo, ritrovandosi ben presto in lotta per le posizioni di vertice. Dopo la sosta ai box, Giammaria è rientrato in pista con il coltello tra i denti, e al ventiquattresimo passaggio ha messo a segno uno spettacolare sorpasso su Pierburg (Mercedes #20) assicurandosi il terzo posto assoluto e concretizzando un importantissimo doppio podio per Imperiale Racing.

Caparbia la prestazione di Postiglione e Fontana. Quest’ultimo ha ingaggiato con Liberati (Lamborghini #11) un appassionante testa a testa per la dodicesima posizione. Purtroppo dopo la sosta ai box Postiglione è rientrato in pista nel bel mezzo del gruppo chiudendo la gara in quattordicesima posizione.

Bella ed incerta gara due, corsa domenica su pista bagnata in alcuni tratti e sotto un cielo nuvoloso. Venturini è scattato in maniera impeccabile e grazie ad uno stint efficace e concreto ha mantenuto la posizione fino al pit stop. Dopo la sosta per il cambio pilota, complicata da un handicap tempo di ben 25 secondi, Mapelli è rientrato in pista nella bagarre di centro gruppo, ma con un bellissimo recupero è risalito sino in terza posizione, chiudendo poi la gara al quarto posto finale.

Sulla #1 ottimo start di Giammaria che ha mantenuto la posizione fino al pit stop segnando tempi molto interessanti. Nel secondo stint Biagi ha resistito agli attacchi degli avversari conquistando punti importanti con il settimo posto finale.

Perfetta l’interpretazione di gara di Fontana e Postiglione, con quest’ultimo che nel suo stint ha recuperato quattro posizioni grazie all’ottimo adattamento sulla pista viscida ed insidiosa. Nel secondo stint Fontana ha completato il lavoro di squadra tagliando il traguardo in quinta posizione.

A due gare dal termine, Imperiale Racing ha incrementato il vantaggio nella Classifica Team che ora guida con 14 punti di margine. Venturini è in testa a quella piloti, con Biagi al terzo posto staccato di 6 punti. Fra loro Costa-Frommenwiler (Lexus), a 4 punti dalla vetta. Rueda-Bouveng (BMW), seguono a loro volta con 8 punti di distacco.

Giorgio Ferro (Imperiale Racing, Direttore Motorsport):
“Siamo molto contenti del risultato di squadra ottenuto nel weekend di Silverstone. Nonostante il notevole handicap aggiunto al tempo dei pit stop, i nostri piloti sono riusciti a recuperare numerose posizioni in classifica concretizzando al meglio l’ottimo lavoro di preparazione di tutta la squadra ed evidenziando la notevole competitività delle nostre Lamborghini Huracan GT3. La strada per conquistare i nostri obiettivi finali è ancora lunga e irta di difficoltà ma non ci resta che continuare così, con professionalità e concentrazione”.

Imperiale Racing tornerà in pista nell’International GT Open dal 29 settembre al 1 ottobre per l’appuntamento di casa all’Autodromo Nazionale di Monza.